> Home > Actros

Actros usati - {{$rootScope.tsoSearchWidget.totalSearchCount}} Veicoli

LKW-Modelle-bei-TruckStore
Nella nostra rete TruckStore disponiamo dell'Actros Mercedes-Benz. L'Actros ha scritto la storia del marchio e rappresenta tuttora l'ammiraglia di Mercedes-Benz Trucks nel segmento dei veicoli pesanti.

Il modello Actros

L'Actros, ammiraglia Mercedes-Benz. L'Actros ha fatto il suo debutto in occasione della IAA für Nutzfahrzeuge del 1996 (la Fiera internazionale del veicolo industriale) e la sua nascita ha contribuito alla realizzazione di molti dei modelli Mercedes-Benz Trucks. Nel comparto del trasporto a lungo raggio troviamo l'Actros, l'Actros L, l'Actros F, l'Actros fino a 250 tonnellate, nel settore edile la motrice Actros con semirimorchio ribaltabile e poi l'Actros destinato al trasporto a corto raggio e l'eActros.


La storia dell'Actros

Quando è stato presentato, 25 anni fa, ha rappresentato in molti settori una novità assoluta. L'Actros è stato un vero e proprio pioniere, in particolare nell'introduzione di una serie di sistemi elettronici nel settore dei veicoli industriali e per la sua affidabilità nel comparto degli autocarri è diventato un parametro di riferimento.

Al momento del lancio del modello le novità erano rappresentate dal collegamento in rete delle centraline di comando installate, dal sistema frenante ad aria compressa a regolazione elettronica e dall'evoluzione del comando del cambio elettropneumatico (EPS) nel comando del cambio "Telligent" adottato sui nuovi cambi. Altrettanto nuovi erano i motori della serie 500 (V6 e V8) dotati di centralina di gestione del motore "Telligent" e sistema di manutenzione flessibile "Telligent".

Impiegata per la prima volta nell'Actros, la serie dei motori OM 500 è stata variamente denominata:

  • OM 501 LA per il motore V6 (nelle versioni con potenza compresa tra 230 kW (313 CV) e 350 kW (476 CV) e coppia max. compresa tra 1530 Nm e 2300 Nm)
  • OM 502 LA per il motore V8 (nelle versioni con potenza compresa tra 375 kW (500 CV) e 440 kW (598 CV) e coppia max. compresa tra 2400 Nm e 2800 Nm)

In quasi tutti i motori dell'Actros i componenti sono identici. Un aspetto, questo, del tutto intenzionale e che in fase di progettazione della serie è stato considerato con particolare attenzione.

Il sistema di iniezione del carburante "pompa-condotto-iniettore" (PLD) prevede per ogni cilindro una pompa di iniezione azionata da una camma specifica dell'albero a camme. Questa soluzione rappresenta un'evoluzione del principio delle pompe a innesto in uso da decenni.

Nell'Actros la sicurezza ha costituito sempre un tema di estrema importanza.  E con il lancio dell'Actros sono stati introdotti anche nuovi sistemi di sicurezza

L'Actros viene prodotto nella stabilimento di Wörth am Rhein. Questa sede non è solo lo stabilimento di produzione ma il Centro di competenza dell'Actros per tutto il mondo. Lo stabilimento è stato ultimato nel 1963 ed ha una lunga tradizione nella produzione degli autocarri. Inoltre è il più grande sito produttivo di autocarri al mondo del gruppo Daimler.


L'Actros L impiegato nel trasporto a lungo raggio

L'Actros L è il modello di fascia superiore tra i Mercedes-Benz Trucks, sinonimo di sicurezza, comfort di marcia, efficienza e affidabilità eccellenti. Già nella versione di serie comprende una ricca serie di equipaggiamenti, come l'Active Brake Assist 5, che in determinate circostanze è in grado di intervenire frenando a fondo il veicolo in presenza di oggetti fissi e in movimento. Grazie a questo sistema, in presenza di pedoni sulla carreggiata l'Actros può frenare con intensità parziale o totale in modo da ridurre al minimo le conseguenze dell'incidente o addirittura di evitarle del tutto. Sempre di serie sono il sistema di regolazione della stabilità, il sistema antisbandamento, il sistema di identificazione dell'affaticamento del conducente e l'illuminazione Follow-me-Home.

L'Actros L non è semplicemente un autocarro ma una postazione di lavoro. Per questa ragione il comfort ha un ruolo così importante, in particolare nel trasporto a lungo raggio. Libertà di movimento e atmosfera dell'abitacolo sono stati interamente ripensati ma senza compromettere la praticità delle soluzioni. L'Actros L è un veicolo moderno, ergonomico e funzionale che permette ai conducenti di operare con maggiore efficienza e motivazione.

Il conducente è al centro dell'attenzione anche per quanto riguarda la configurazione degli interni: tutto è pensato per semplificare il lavoro e rendere le pause quanto più possibili piacevoli e rilassanti, come si può notare dalla netta separazione tra la postazione di lavoro e l'area destinata al soggiorno. Nel trasporto a lungo raggio, l'Actros L offre una postazione di lavoro di grande pregio: dalle scelte cromatiche e dalla configurazione delle luci alla disposizione degli ampi vani di stivaggio fino ai comodi letti da 750 mm di larghezza e fino a 2200 mm di lunghezza. Le cabine di guida, inoltre, sono disponibili in tre versioni.

L'Actros L è espressione di grande efficienza. Un autocarro caratterizzato da una redditività particolarmente elevata grazie all'affidabilità delle tecnologie ispirate alla parsimonia, al contenimento dei costi e all'elevato livello di profittabilità che garantisce. Tra gli elementi che contribuiscono a rendere redditizio il profilo di questo autocarro c'è il ridotto consumo di carburante e il conseguente contenimento dei costi complessivi.

 

L'Actros nel trasporto a lungo e a corto raggio

L'Actros può essere impiegato sia nel trasporto a corto raggio pesante che nel trasporto a lungo raggio ed è in grado di soddisfare in ogni caso le richieste sempre più pressanti di maggiore redditività, comfort straordinario, sicurezza particolarmente elevata e affidabilità esemplare.

La parentela con l'Actros L è evidente. La differenza risiede nel comfort delle ore di riposo in quanto per l'Actros non è previsto il SoloStar Concept disponibile a richiesta per l'Actros L. Esattamente come per il suo fratello maggiore, anche l'Actros evidenzia il proprio profilo efficiente contenendo il consumo di carburante. Anziché tre, nell'Actros sono disponibili quattro categorie di cilindrata. Nel trasporto a corto raggio l'Actros è disponibile nelle versioni di peso da 18-26 tonnellate.

 

I vantaggi dell'Actros L e dell'Actros nel trasporto a lungo raggio e quelli dell'Actros nel trasporto a corto raggio

Sicurezza

  • Ampia offerta di equipaggiamenti di sicurezza di serie, inclusi Active Brake Assist, sistema di regolazione della stabilità, sistema antisbandamento, sistema di identificazione dell'affaticamento del conducente e illuminazione Follow-me-Home
  • Active Drive Assist per un comfort di marcia ed un'efficienza elevati
  • Sistema di assistenza al mantenimento della distanza con funzione stop-and-go, sistema di assistenza alla svolta, Active Sideguard Assist, sistema di riconoscimento automatico dei segnali stradali, freno di stazionamento elettronico, Electonic Stability Assist per il rimorchio
  • MirrorCam per una migliore visuale ed una sicurezza ancora maggiore
  • Sicurezza supplementare grazie all'attivazione automatica della commutazione tra luce abbagliante/anabbagliante e delle luci di svolta, alle luci diurne a LED e alle luci posteriori a LED
  • Fari principali a LED, luci di svolta, fendinebbia

 

Comfort

Comfort di lavoro e di guida:

  • Maggiore comfort grazie alla plancia multimediale, alla MirrorCam e al freno di stazionamento elettronico
  • Su richiesta per determinati modelli di Actros, l'Active Drive Assist riduce attivamente l'affaticamento del conducente garantendo una maggiore sicurezza di guida
  • Il display multi-touch secondario assicura un'elevata praticità di comando delle più svariate funzioni del veicolo e della sovrastruttura
  • Mercedes-Benz Truck Navigation e sistema di riconoscimento automatico dei segnali stradali
  • Sistema integrato autoradio-infotainment, a richiesta autoradio Digital Audio Broadcasting (DAB/DAB+) e Sound System.
  • Nuova chiave, chiusura Comfort
  • Remote online & Remote Truck App per comandare numerose funzioni del veicolo con lo smartphone
  • Chiave multifunzione
     

Interni:

  • Design degli interni raffinato e accattivante con una netta separazione tra postazione di lavoro e area di soggiorno
  • Atmosfera accogliente grazie alle luci dell'abitacolo che permettono di illuminare in modo ottimale la cabina di guida
  • Illuminazione di atmosfera a LED, per un'illuminazione particolarmente piacevole e per facilitare l'orientamento nelle pause o durante la marcia nelle ore notturne
  • Offerta estremamente ampia di scomparti e vani portaoggetti
  • Vano di stivaggio fino a 332 l sopra il parabrezza
  • Vani portaoggetti sotto il letto con capacità fino a 558 l


Comfort nelle ore di riposo:

  • Su richiesta disponibile il SoloStar Concept: assicura una spaziosità straordinaria ed una elevata funzionalità
  • Letti confortevoli
  • Nuovo coprimaterasso
  • Letto superiore comfort, a richiesta da 600 mm di larghezza
  • Materasso comfort a 7 zone
     

Esterni:

  • Tre versioni di cabina di guida per l'impiego nel trasporto a lungo raggio
  • Design degli esterni e configurazione delle luci rielaborati e incisivi, aerodinamica ottimizzata
  • Firma luminosa inconfondibile, luci diurne e luci posteriori a LED

 

Efficienza

Ridotto consumo di carburante:

  • Motori Euro VI parsimoniosi e affidabili in tre categorie di cilindrata
  • Catena cinematica configurata in base a un'esatta taratura dei componenti con cambio automatico a 12 marce e rapporto al ponte ottimizzato
  • Programmi di marcia configurati per ridurre i consumi
  • Soluzioni aerodinamiche sofisticate, ulteriormente ottimizzate
  • Utenze secondarie a consumo ridotto
     

Predictive Powertrain Control:

  • Di serie, riduzione del consumo di carburante fino al 5%
  • Riconoscimento delle caratteristiche stradali, ad esempio la presenza di discese, salite, incroci e rotatorie nel tratto antistante del tracciato
  • Ottimizzazione dei punti di innesto, selezione della marcia e della velocità impostata nel Tempomat
  • Utilizzo ottimale del sistema grazie all'impostazione in funzione delle condizioni del traffico e al sistema di riconoscimento automatico dei segnali stradali
  • Ora utilizzabile non solo sulle autostrade ma anche sulle strade extra-urbane

 

Affidabilità:

  • Struttura robusta e produzione a cura della Mercedes-Benz
  • Configurazioni della catena cinematica perfettamente combinate con una struttura particolarmente robusta e un'elevata durata utile
  • Componenti di assi, cambio, organi meccanici del telaio, autotelaio, sospensioni e freni pensati per rispondere alle diverse tipologie di impiego
  • Struttura pensata per agevolare gli interventi di assistenza e ottenere lunghi intervalli di manutenzione con conseguente riduzione dei costi di riparazione e di manutenzione
  • I componenti originali Mercedes-Benz assicurano affidabilità e mantenimento del valore; i componenti di rotazione originali rappresentano un'alternativa conveniente
     

L'Actros F per il trasporto a lungo raggio

Anche l'Actros F è utilizzabile nel trasporto a lungo raggio e rappresenta il modello di accesso al mondo dei Mercedes-Benz Trucks. Dalle strade extra-urbane e dalle autostrade alle aree della centrale logistica: l'Actros F si muove con disinvoltura in qualsiasi contesto. Con i suoi equipaggiamenti minimalisti e ispirati alla funzionalità, è un compagno irrinunciabile nel lavoro quotidiano che si concentra sui propri punti di forza prediligendo una linea di allestimenti pensata per garantire l'efficienza.

L'aerodinamica cabina di guida L StreamSpace (a richiesta anche BigSpace) introdotta nell'Actros F è una configurazione inedita per i Mercedes-Benz Trucks. Con una larghezza di 2500 mm e la ridotta altezza del tunnel motore, pari a 120 mm, si caratterizza per i suoi spazi generosi e grazie all'accesso a 3 scalini consente al conducente di accedere in modo estremamente confortevole alla propria postazione di lavoro. Con 17 modelli complessivi, l'Actros F è in grado di soddisfare le più svariate esigenze.

L'Actros F è funzionale ed efficiente senza compromettere il comfort richiesto per il trasporto a lungo raggio. Gli equipaggiamenti si caratterizzano per la loro elevata affidabilità e funzionalità, come dimostrano la collaudata plancia Classic o i retrovisori standard. Equipaggiamenti supplementari dell'Actros F sono il retarder, l'Active Sideguard Assist e il Predictive Powertrain Control.

 

L'Actros fino a 250 tonnellate nel trasporto a lungo raggio

L'Actros fino a 250 tonnellate è fatto per affrontare le grandi sfide, come la movimentazione di carichi particolarmente pesanti e ingombranti. La motrice è stata progettata e realizzata proprio per soddisfare queste esigenze. Capace di sopportare carichi estremi, il suo propulsore eroga la potenza richiesta per svolgere il lavoro quotidiano di chi opera nel settore dei trasporti pesanti. Una potenza di tale portata richiede una configurazione particolarmente robusta  delle sospensioni, del telaio e dei suoi organi meccanici affinché possa trasmettere la potenza erogata alla strada anche a pieno carico.   Nel settore del trasporto pesante questo autocarro fissa nuovi parametri in fatto di comfort, performance e flessibilità. Sono disponibili due versioni di cabina di guida, GigaSpace e BigSpace, in grado di offrire il comfort di lavoro e di soggiorno richiesti da chi opera nel settore dei trasporti pesanti.


Una panoramica dei vantaggi dell'Actros fino a 250 tonnellate nel trasporto a lungo raggio

  • Brillanti motori in linea a 6 cilindri in grado di rispondere a tutte le esigenze del trasporto pesante
  • Impianto di raffreddamento posteriore quando motore e retarder devono essere impiegati a lungo
  • Frizione turbo-retarder esente da usura per carichi estremi in fase di spunto e nelle manovre
  • Cambio automatico a 16 marce PowerShift 3
  • Programmi di marcia configurati per queste specifiche condizioni di impiego, modalità di marcia inseribili in funzione delle esigenze e funzioni supplementari
  • Elevata flessibilità d'impiego grazie ai diversi giunti a ralla e alla diverse piastre di montaggio nonché ai giunti per i carichi pesanti collocati anteriormente e posteriormente per gli interventi di trazione e di spinta
  • Asse posteriore robusto con capacità di carico fino a 13 tonnellate


L'Actros stradale con semirimorchio ribaltabile per l'impiego nel settore edile

L'Actros con semirimorchio ribaltabile ridefinisce le caratteristiche del parsimonioso Actros pensato per il trasporto a lungo raggio ed è stato rinforzato espressamente per l'impiego fuoristrada e ottimizzato per operare nei cantieri. Questi interventi hanno fatto dell'autocarro uno specialista del trasporto di materiali sfusi che non si tira indietro quando si tratta di affrontare i terreni fuoristrada.

Con la sua elevata altezza libera dal suolo ottenuta adottando un asse anteriore diritto, l'Actros con semirimorchio ribaltabile è ideale per l'utilizzo in cantiere e per percorrere tratti fuoristrada sconnessi. Gli angoli dei parafanghi in acciaio e il sistema di accesso mobile, disponibile a richiesta, consentono a questo modello di caratterizzarsi per una maggiore robustezza e per una maggiore libertà di movimento rispetto all'Actros impiegato nel trasporto a lungo raggio. Le sue prestazioni fuoristrada risultano inoltre migliorate grazie al più ampio angolo di scarpata. L'innovativa MirrorCam e la nuova plancia multimediale consentono al conducente di ottenere una visuale panoramica ottimale nelle manovre, in fase di svolta o di cambio corsia pressoché da qualsiasi angolazione.

In caso di necessità di una maggiore forza di trazione, l'Actros con semirimorchio ribaltabile può ricorrere alla potenza supplementare erogata dall'Hydraulic Auxiliary Drive (HAD). Questo sistema ausiliario di trazione si attiva non appena l'asse motore minaccia di perdere aderenza. In fase di partenza, alimentando una pressione idraulica in grado di raggiungere 450 bar il sistema eroga una potenza supplementare che viene trasmessa all'asse anteriore tramite i motori sui mozzi ruota. Successivamente la pressione viene regolata in modalità continua in base alla situazione. L'Hydraulic Auxiliary Drive coniuga i vantaggi della trazione integrale con quelli della trazione classica. Il suo peso non si fa sentire sulle lunghe percorrenze in quanto può risultare fino a 350 kg più leggera rispetto alla trazione integrale inseribile. Un aspetto, questo, che si riflette a sua volta nel contenimento dei consumi: questa soluzione consente infatti di risparmiare fino al 6% rispetto ad un veicolo dotato di trazione integrale inseribile e fino all'8% rispetto ai veicoli con trazione integrale permanente.


L'eActros

L'eActros è il primo autocarro Mercedes-Benz a trazione completamente elettrica che si mette in evidenza per il suo carattere sostenibile e innovativo e per la sua silenziosità. Le nuove soluzioni di mobilità richiedono però anche nuovi servizi di assistenza. Per questa ragione, oltre al classico servizio assistenza pensato per gli autocarri, ai clienti vengono proposti il nuovo servizio di eConsulting e innovative soluzioni digitali.

L'eActros è disponibile in due versioni: con tre o quattro batterie agli ioni di litio aventi ciascuna una capacità di circa 105 kWh. In questo modo la capacità complessiva dell'eActros può raggiungere circa 316 o 420 kWh; valore che gli consente di ottenere un'autonomia di 300 o 400 chilometri. Tali valori possono ovviamente variare in base alle specifiche condizioni di utilizzo e a fattori come la topografia, il carico, il comportamento di marcia, la temperatura e la sovrastruttura.

Grazie al sistema di ricarica standardizzato, ricaricare l'eActros è estremamente intuitivo: basta azionare il freno di stazionamento, collegare il connettore CCS-Combo 2 a bloccaggio automatico alla presa del veicolo e la ricarica ha inizio. Nel modello con 3 batterie l'eActros passa dal 20 all'80% di carica in poco più di un'ora mentre nella versione con quattro batterie agli ioni di litio il tempo richiesto è di circa un'ora e mezza. Per interrompere l'operazione di ricarica basta premere il tasto Stop accanto alla presa di ricarica e l'eActros si sblocca nuovamente ed è pronto a partire.

Gli assi elettrici prodotti dalla Mercedes-Benz dotati di due motori assicurano un'accelerazione potente e immediata grazie a una potenza continua pari a 330 kW e a una potenza di picco di 400 kW. Il cambio a due marce ed il baricentro ribassato, infine, completano una dotazione in grado di assicurare un'entusiasmante esperienza di guida.

Naturalmente anche l'eActros è dotato di serie dei collaudati sistemi di assistenza Mercedes-Benz Trucks in grado di agevolare il compito dei conducenti in particolare nel traffico urbano: sistema di regolazione della stabilità, sistema antisbandamento, sistema di identificazione dell'affaticamento del conducente e sistema di assistenza alla svolta, Active Brake Assist, controllo della pressione pneumatici e regolazione antirollio. Di serie sono disponibili anche la plancia multimediale e la MirrorCam.

 

Panoramica dei vantaggi dell'eActros

  • Elevata operatività del veicolo grazie alla capacità delle batterie in grado di raggiungere 420 kWh, all'autonomia di 400 km e, grazie al propulsore elettrico, alla possibilità di circolare anche in presenza dei divieti di transito imposti nelle città per ridurre le emissioni
  • Trasporto a emissioni zero di CO2 nel traffico locale e conseguente esenzione da eventuali pedaggi
  • Potenza di picco di 400 kW
  • Rumorosità interna notevolmente ridotta e moderna plancia completamente digitale

Gli autocarri Mercedes-Benz (Daimler Trucks) appartengono alla business unit autocarri di Daimler AG che raggruppa i marchi Mercedes-Benz, Fuso, Freightliner, Western Star e Thomas Built Buses.

Daimler è diventata uno dei costruttori leader di autocarri a livello mondiale. Dal 1965, quello di Wörth sul Reno è il più importante stabilimento produttivo per gli autocarri di Mercedes-Benz. A Wörth vengono costruite, tra l’altro, le più importanti serie di autocarri come Actros, Atego e Axor. Nello specifico ciò comprende la produzione di cabine di guida nonché il montaggio dei veicoli.

Nel 1896, i costruttori e fondatori Carl Benz e Gottlieb Daimler presentarono il primo autocarro Mercedes-Benz, un camion Daimler dell’allora Daimler-Motoren-Gesellschaft (DMG).  Fino all’inizio della Seconda Guerra Mondiale, Daimler-Benz ideò diversi autocarri a cassone e camion convenzionali. Ancora oggi nei musei si possono ammirare modelli originari degli anni 30, come il Mercedes-Benz Lo 2000 o il L1500 con impianto a gas d’aria.

Nel 2004, Mercedes-Benz fu il primo costruttore a presentare motori che rispettavano le norme sulle emissioni Euro 4 o Euro 5. A tal fine Mercedes-Benz applicò la tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction). Questa tecnologia fu successivamente impiegata anche dalla maggior parte degli altri costruttori di autocarri. Con una reazione chimica, il catalizzatore SCR riesce a convertire, mediante l’aggiunta di AdBlue, gli ossidi d’azoto tossici in azoto e vapore acqueo.  In questo modo i gas di scarico non vengono più ridotti solamente all’interno del motore, come avveniva finora nei motori.

Nell’Actros si è prestata molta attenzione alla sicurezza. Perciò non c’è da meravigliarsi che con l’introduzione dell’Actros sono stati introdotti nuovi sistemi di sicurezza. L’Actros disponeva di ABS, ASR nonché di airbag lato conducente. Questi sistemi sono oggi disponibili nella maggior parte degli autocarri per il traffico a lunga percorrenza. Inoltre con l’Actros sono stati installati optional come i sensori di distanza, il controllo di stabilità nonché l’assistente di corsia e l’assistente alla frenata d’emergenza.

Offerte Truck sempre aggiornate tramite posta elettronica.
Scegliete quali offerte desiderate ricevere e con quale frequenza.

Ordinare TruckLetter
  • Novità nell'offerta
  • Prezzi ribassati
  • Campagne speciali

Elenco camion - liste di camion usati